Attività e procedimenti

In questa sezione sono riportati i documenti e le informazioni previste dal Decreto legislativo n. 33/2013 "Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicita', trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle PA", in vigore dal 20.04.2013, relative a:

  • Dati aggregati attività amministrativa
  • Tipologia di procedimento
  • Monitoraggio tempi procedimentali
  • Dichiarazioni sostitutive e acquisizione d'ufficio dei dati

INDICAZIONI VALIDE PER TUTTI I PROCEDIMENTI:

Nei procedimenti per i quali non è indicato esplicitamente il nominativo del responsabile del procedimento, quest'ultimo coincide con il dirigente/responsabile dell'area a cui afferisce il procedimento stesso. Clicca qui per visualizzare l'organigramma del Comune.

Il titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia del responsabile del procedimento è il Segretario Comunale: clicca qui per visualizzare i recapiti e il nominativo.

Responsabile della protezione dati (DPO/RPD) - in forma associata (Delibera G.C. n. 37/2018):
Comunità Montana del Sebino Bresciano - Via Roma, 41 - 25057 - Sale Marasino - Tel. 030/986314 - Fax. 030/9867147 - C.F. p.IVA 80018850174 - e-mail: info@cmsebino.brescia.it - PEC: protocollo@pec.cmsebino.bs.it - Tel. 0364/436406 - e-mail: rpd@cmsebino.brescia.it

Riferimenti Normativi

Contenuti da pubblicare in questa sezione ai sensi dell'allegato n. 1 alla delibera ANAC n. 1310 del 28.12.2016:

Dati aggregati attività amministrativa Art. 24, c. 1, d.lgs. n. 33/2013 Dati aggregati attività amministrativa Dati relativi alla attività amministrativa, in forma aggregata, per settori di attività, per competenza degli organi e degli uffici, per tipologia di procedimenti (Dati non più soggetti a pubblicazione obbligatoria ai sensi del dlgs 97/2016)
Tipologie di procedimento   Tipologie di procedimento


(da pubblicare in tabelle)
Per ciascuna tipologia di procedimento: 
Art. 35, c. 1, lett. a), d.lgs. n. 33/2013 1) breve descrizione del procedimento con indicazione di tutti i riferimenti normativi utili
Art. 35, c. 1, lett. b), d.lgs. n. 33/2013 2)  unità organizzative responsabili dell'istruttoria
Art. 35, c. 1, lett. c), d.lgs. n. 33/2013 3) l'ufficio del procedimento, unitamente ai recapiti telefonici e alla casella di posta elettronica istituzionale 
Art. 35, c. 1, lett. c), d.lgs. n. 33/2013 4) ove diverso, l'ufficio competente all'adozione del provvedimento finale, con l'indicazione del nome del responsabile dell'ufficio unitamente ai rispettivi recapiti telefonici e alla casella di posta elettronica istituzionale
Art. 35, c. 1, lett. e), d.lgs. n. 33/2013 5) modalità con le quali gli interessati possono ottenere le informazioni relative ai procedimenti in corso che li riguardino
Art. 35, c. 1, lett. f), d.lgs. n. 33/2013 6) termine fissato in sede di disciplina normativa del procedimento per la conclusione con l'adozione di un provvedimento espresso e ogni altro termine procedimentale rilevante
Art. 35, c. 1, lett. g), d.lgs. n. 33/2013 7) procedimenti per i quali il provvedimento dell'amministrazione può essere sostituito da una dichiarazione dell'interessato ovvero il procedimento può concludersi con il silenzio-assenso dell'amministrazione
Art. 35, c. 1, lett. h), d.lgs. n. 33/2013 8) strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti dalla legge in favore dell'interessato, nel corso del procedimento nei confronti del provvedimento finale ovvero nei casi di adozione del provvedimento oltre il termine predeterminato per la sua conclusione e i modi per attivarli
Art. 35, c. 1, lett. i), d.lgs. n. 33/2013 9)  link di accesso al servizio on line, ove sia già disponibile in rete, o tempi previsti per la sua attivazione
Art. 35, c. 1, lett. l), d.lgs. n. 33/2013 10) modalità per l'effettuazione dei pagamenti eventualmente necessari, con i codici IBAN identificativi del conto di pagamento, ovvero di imputazione del versamento in Tesoreria,  tramite i quali i soggetti versanti possono effettuare i pagamenti mediante bonifico bancario o postale, ovvero gli identificativi del conto corrente postale sul quale i soggetti versanti possono effettuare i pagamenti mediante bollettino postale, nonchè i codici identificativi del pagamento da indicare obbligatoriamente per il versamento
Art. 35, c. 1, lett. m), d.lgs. n. 33/2013 11) nome del soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo, nonchè modalità per attivare tale potere, con indicazione dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale
  Per i procedimenti ad istanza di parte:
Art. 35, c. 1, lett. d), d.lgs. n. 33/2013 1) atti e documenti da allegare all'istanza e modulistica necessaria, compresi i fac-simile per le autocertificazioni
Art. 35, c. 1, lett. d), d.lgs. n. 33/2013 e Art. 1, c. 29, l. 190/2012 2)  uffici ai quali rivolgersi per informazioni, orari e modalità di accesso con indicazione degli indirizzi, recapiti telefonici e caselle di posta elettronica istituzionale a cui presentare le istanze
Monitoraggio tempi procedimentali
Art. 24, c. 2, d.lgs. n. 33/2013
Art. 1, c. 28, l. n. 190/2012
Monitoraggio tempi procedimentali Risultati del monitoraggio periodico concernente il rispetto dei tempi procedimentali (Dati non più soggetti a pubblicazione obbligatoria ai sensi del d.lgs. 97/2016)
Dichiarazioni sostitutive e acquisizione d'ufficio dei dati Art. 35, c. 3, d.lgs. n. 33/2013 Recapiti dell'ufficio responsabile Recapiti telefonici e casella di posta elettronica istituzionale dell'ufficio responsabile per le attività volte a gestire, garantire e verificare la trasmissione dei dati o l'accesso diretto degli stessi da parte delle amministrazioni procedenti all'acquisizione d'ufficio dei dati e allo svolgimento dei controlli sulle dichiarazioni sostitutive
Ultima modifica: Gio, 21/06/2018 - 11:45